Roberto Ramirez

"Milano in 35mm"

Dalla prefazione di Marta Savoldelli:

Nasce a Guayaquil (Ecuador) nel 1984,ma da dieci anni vive a Milano.
Si è avvicinato alla fotografia da pochi anni, mosso dal desiderio di fissare nel tempo momenti e situazioni che riteneva importanti per sè. Si è quindi iscritto al Circolo Fotografico Milanese nel 2012 e ciò che prima era una curiosità si è trasformata, molto velocemente, in una vera e propria passione. Il suo più vivo interesse è riservato alla street photography e alla fotografia di reportage, tuttavia riserva la sua attenzione, senza alcuna preclusione, per tutto ciò che è il mondo della fotografia. Traendo costante ispirazione dai lavori di Cartier Bresson,William Klein, Leonard Freed e Alex Webb,i principali soggetti delle sue immagini sono gli individui, la città, i gesti, i volti, le interazioni.[ ... ] quando sei in giro a fotografare con il Ramirez, ti rendi conto che riesce a trovare della meraviglia nell'ordinaria città di Milano, suo soggetto preferito dall'ombelico alle periferie, e a fissarla pari pari nell'area di un rettangolo, senza congelamenti o sospensioni nello spazio tempo.

Back

Web Design / Tommaso Cavallini; Web Programming / Fri-Web;